La tradizione alimentare pugliese sugli scudi alla terza edizione della “Settimana della cucina italiana” di Washington, dove una serie di appuntamenti condensati dal 12 al 16 novembre ha permesso a migliaia di visitatori di apprezzare cibo e cultura del territorio. La manifestazione statunitense, progettata da un ampio ventaglio di enti pubblici e soggetti privati per favorire la presenza economico – commerciale delle produzioni nazionali, ha premiato con il successo l’intelligenza organizzativa dell’Ambasciata d’Italia a Washington e il coinvolgimento di Consolati, ICE, Istituti di cultura e Regione Puglia.

A rappresentare la “Città della Disfida” nella capitale USA lo chef Franco Ricatti, insieme ai fotografi Francesco Cito e Ruggiero Di Benedetto (quest’ultimo presidente FIOF) che illustreranno ai media l’esperienza internazionale nel corso di una conferenza stampa convocata alle ore 10.30 di sabato prossimo, 1 dicembre, nel ristorante “Bacco”, a Barletta in piazza Marina.

“Eccellenze pugliesi a Washington” – questo il tema dell’incontro – prevede tra i presenti il prefetto Emilio Dario Sensi, l’arcivescovo Leonardo D’Ascenzo, il sindaco Cosimo Cannito, gli assessori regionali Loredana Capone e Leo Di Gioia, l’assessore comunale Michele Ciniero, i dirigenti regionali Rosa Fiore e Aldo Patruno, la dirigente comunale Santa Scommegna e il rappresentante di Pugliapromozione Francesco Muciaccia.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here