Si è tenuta a Barletta, il 24 novembre scorso, la giornata a porte aperte di “dico no alla droga Puglia”, associazione di volontariato da anni impegnata sul territorio nella lotta al consumo di stupefacenti e alcol da parte degli adolescenti, attraverso una campagna finalizzata a renderne noti gli effetti deleteri.

Numerosi i visitatori che hanno affollato la sala in cui i volontari hanno esposto venti pannelli illustrativi delle attività svolte nel corso degli ultimi dodici mesi.

Insegnanti, genitori, ragazzi, giornalisti, esponenti dell’amministrazione comunale si sono alternati nella lettura dei pannelli,manifestando,anche attraverso la sottoscrizione di una promessa ideale ed etica, la propria volontà di aderire alla campagna, sostenendone ogni attività utile al raggiungimento dello scopo: debellare il mercato di morte legato al traffico e all’uso di stupefacenti.

Tra gli ospiti dell’evento l’assessore ai servizi sociali, Annamaria Lacerenza,e il consigliere regionale, Ruggiero Mennea.

Prossimo evento la manifestazione sportiva “un bagher di solidarietà”, torneo di pallavolo patrocinato dal Comune di Bari, organizzato in collaborazione con la sezione locale dell’associazione ‘save the children’.

L’evento si terrà a Bari il 15 dicembre,a partire dalle 15,
presso l’istituto Santarella.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here