Dono alla cittadinanza del busto dedicato a Pietro Mennea

Senza titolo-1Per commemorare la figura di Pietro Mennea, campione olimpico barlettano che tanto onore ha portato a Barletta e la cui prematura scomparsa ha addolorato tutti i suoi concittadini, alle ore 12,30 del 21 marzo 2014, giorno in cui ricadrà il primo anniversario dell’atleta olimpionico, il Lions Club Barletta Host, presieduto dal dott. Savino Piccolo, donerà alla cittadinanza tutta un busto raffigurante “La Freccia del Sud”.  Il Club, da sempre attento ai bisogni della comunità, ha voluto inserire nel programma delle numerose iniziative organizzate in ambito sociale, questo particolare regalo alla Città di Barletta, confermando ulteriormente il proprio impegno nel migliorare, sia sotto il punto di vista materiale che sotto quello morale, le condizioni della collettività barlettana, seguendo i principi che tutte le varie divisioni del Lion Club, sparse per il mondo, continuano a rispettare.

La cerimonia vedrà la collocazione della scultura presso la stazione ferroviaria cittadina, alla presenza dei rappresentanti delle autorità locali.

Il busto di Pietro Mennea è stato realizzato da Paolo Desario, noto scultore barlettano. Nato a Barletta nel 1953, ha conseguito il diploma del Liceo Artistico Statale di Bari e dell’Accademia di Belle Arti alla scuola di scultura di Amerigo Tot. Dal 1978 ha insegnato figura ed ornato modellato nei Licei Artistici Statali. Attualmente insegna discipline plastiche e scultoree presso il “Liceo Artistico Federico II Stupor Mundi” Corato. Desario Ha esposto in diverse mostre collettive e rassegne nazionali ed internazionali ed è possibile ammirare alcune sue opere presenti nella Città di Barletta (portiamo ad esempio il “Monumento agli invalidi e vittime sul lavoro)

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here