A pochi giorni dalla rievocazione  della Disfida di Barletta, che si svolgerà dal 7 al 9 settembre prossimi, sono stati illustrati i numerosi interventi in tema di sicurezza programmati dall’Amministrazione comunale, in particolare dai Settori Cultura, Ambiente, Manutenzioni e Polizia Locale. Durante l’incontro è stata tra l’altro illustrata la planimetria (allegata) con la indicazione dei percorsi dei cortei, delle postazioni mobili del pronto soccorso e dei parcheggi pubblici (incluso quello riservato ai disabili sito alle spalle del Palazzo di Città) che saranno attivati durante le manifestazioni previste dal programma.

Il corteo storico che sfilerà per le vie della città, attraversandone il cuore antico – ha dichiarato il sindaco Cannito nel suo intervento – è stato pensato e organizzato con rigore storico, un rigore e uno studio che si riflettono non solo nei costumi d’epoca e che non attengono, pertanto, solo a un fatto estetico. E’ per questo motivo che non saranno ammessi a sfilare altri figuranti che non siano quelli ufficiali ai quali gli organizzatori hanno già fornito i necessari badge. L’esperienza pregressa ha consentito l’individuazione di punti e tappe del corteo particolarmente critici sotto questo aspetto, che saranno controllati dal predisposto servizio d’ordine. Mi auguro che questi tre giorni siano una festa per la città, la macchina organizzativa e l’Amministrazione comunale si sono impegnate al massimo per offrire a residenti e turisti una Disfida fatta di storia, spettacolo, folklore e divertimento”.

Nel corso della conferenza stampa, il neo assessore Michele Ciniero ha salutato i giornalisti e ha colto l’occasione per ringraziare pubblicamente il sindaco per la fiducia accordatagli, condividendo con il primo cittadino l’auspicio di una riuscita ottimale degli eventi dei prossimi giorni.

Ordinanza Traffico Disfida

Planimetria Generale Disfida

 

 

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here