Discarica S.Procopio: affidati i lavori di risanamento

Con determinazione dirigenziale n. 1878 del 16/12/2014 è stata aggiudicata la gara per la messa in sicurezza permanente e il risanamento ambientale della ex discarica in località S. Procopio. I lavori, che coinvolgono oltre 2 ettari di terreno, consistono nella impermeabilizzazione sommitale (capping) del corpo discarica al fine di proteggere il banco rifiuti dall’infiltrazione delle acque meteoriche, con regimentazione delle acque superficiali e recapito verso corpi idrici recettori.

E’ stato accertato nella fase di caratterizzazione dell’intervento che il sito non è contaminato, così come non è contaminata la falda da sostanze inquinanti.

A parte i tempi tecnici per l’acquisizione della documentazione, già richiesta all’impresa appaltatrice, saranno esperite dai tecnici incaricati tutte le verifiche preliminari previste dalla disciplina sui lavori pubblici, per cui si ritiene ragionevole che i lavori possano fattivamente avviarsi nelle prime settimane dell’anno 2015 per completarsi entro sei mesi.

“La messa in sicurezza dell’ex discarica di  S. Procopio – ha affermato l’assessore alle Politiche ambientali Irene Pisicchio – costituisce un altro importante obiettivo raggiunto a conferma dell’impegno che l’Amministrazione comunale pone nella tutela e riqualificazione ambientale. Un intervento che, come dichiarato nelle linee programmatiche dell’Amministrazione, mira a “restituire” alla città un’area da troppo tempo degradata per nuove progettualità”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here