Dario Damiani sugli allacci abusivi Enel nell’immobile ex distilleria

Non bastano poche righe a commento della notifica consegnata a Palazzo di Città dell’atto di sequestro dell’immobile nell’area dell’ex distilleria per chiarire la grave vicenda emersa con l’intervento dei Carabinieri. Cogliendo l’occasione dell’imminente seduta di Consiglio comunale, in qualità di capogruppo di Forza Italia auspico che il Sindaco Pasquale Cascella voglia pubblicamente riferire in merito a quanto accaduto, cioè la scoperta di allacci abusivi all’impianto del vicino Orto Botanico da parte degli occupanti senza titolo gli immobili destinati a residenza per anziani. Poiché l’incresciosa situazione si trascina ormai dall’ottobre del 2009, con presunti ingenti danni alle casse comunali, credo sia giunto il momento di affrontare seriamente la problematica, al di là delle fumose dichiarazioni rilasciate che auspicano un generico ritorno alla legalità da parte degli occupanti abusivi. La legalità va ristabilita al più presto, come chiediamo da anni, proponendo nell’immediato soluzioni concrete. In apertura della seduta di domani, 15 gennaio, ritengo quindi doveroso un intervento chiarificatore esaustivo da parte del Sindaco Cascella.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here