Dario Damiani: “Barletta sta scivolando verso un baratro politico economico”

Una Amministrazione comunale e un centro sinistra che offendono i cittadini ogni giorno di più, una lenta agonia che sta portando nel baratro politico ed economico la nostra città, sempre più fanalino di coda dell’intero territorio provinciale. Un consiglio comunale già convocato da settimane con all’odg importanti punti tra i quali: le linee di indirizzo politico per la Barsa spa, debiti fuori bilancio risalenti al 2012 da approvare con il rischio di contenziosi legali e danni erariali, approvazione del regolamento per il commercio su aree pubbliche, consiglio che viene volutamente e forzatamente rimandato solo perché la maggioranza non ha più i numeri per governare la città. Il dato politico è oramai questo: la maggioranza uscita fuori dalle urne del 2013 non c’è più, ma il Sindaco e i potentati locali del Pd preferiscono continuare e affossare lo sviluppo della città solo per meri interessi personali e per scalate politiche romane. Adesso basta giocare sulla pelle dei cittadini. Caro Sindaco e caro PD: questo è degrado politico, poi vi arrabbiate quando i cittadini protestano e fischiano sotto palazzo di città. I primi responsabili del fallimento totale della paese siete voi che avete rovinato la politica cittadina anteponendo i vostri interessi a quelli generali e collettivi dei nostri cittadini. Se com’è vero non ci sono più i numeri per amministrare la città è doveroso ed onesto andare di corsa a casa.

Dario Damiani, Capogruppo Forza Italia

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here