Dario Damiani senatore, Forza Italia Barletta esprime la sua soddisfazione

barlettanews - Forza Italia

La segreteria e tutti i membri e gli attivisti di Forza Italia Barletta esprimono gioia e grande soddisfazione per il risultato elettorale conseguito, che ha portato alla elezione al Senato della Repubblica del nostro candidato DARIO DAMIANI.

Ringraziamo tutti gli elettori del collegio Puglia 1 che hanno voluto premiare la nostra proposta politica, dandoci innanzi tutto la loro fiducia e quindi il loro voto.

Gioia e soddisfazione ma anche un grande senso di responsabilità perché avvertiamo forte, in un momento politico nel quale i cittadini, quelli dei nostri territori in particolare, chiedono alla politica, oggi più che mai, soluzioni concrete e rapide a problemi seri ed impellenti.

L’attuale risultato elettorale è il chiaro segnale della richiesta di una svolta definitiva nel rapporto tra politica e cittadini. Un rapporto non più legato alle solite logiche clientelari ma a quella della ricerca del bene comune. Termine oramai banalizzato ed abusato ma nel quale noi di Forza Italia Barletta crediamo fermamente, cosi come crediamo che proprio il bene comune debba essere la stella polare della nostra attività politica. Ed il bene comune del nostro territorio e della nostra comunità sarà la parola d’ordine a cui si ispirerà l’esperienza parlamentare di Dario Damiani, è una promessa che ci sentiamo di fare agli elettori, inclusi quelli che non ci hanno votato. Sosterremo il nostro Dario Damiani in questa sua esperienza affinché sia l’occasione per trovare una soluzione alle priorità del nostro territorio. Nel ringraziare ancora una volta gli elettori per il risultato conseguito, in una tornata elettorale difficilissima, non possiamo che prendere orgogliosamente atto che con Dario Damiani è stata premiata non soltanto la sua proposta politica ma anche la sua storia politica, che è la nostra, e cioè la coerenza e l’onestà intellettuale di chi è sempre rimasto fedele a se stesso, senza mai aver fatto il saltimbanco, anche nei momenti più difficili, quando intorno a sé c’era il vuoto lasciato da chi decideva di saltare dall’altra parte. Gli elettori, ne siamo certi, hanno voluto premiare anche questo, ed auspichiamo che ci riconoscano tali meriti anche nelle prossime tornate elettorali, a cominciare dalle vicine amministrative di maggio.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here