Da Santa Monica a Barletta: cronaca di un lungomare virtuale

Ben venga la spontaneità di un cittadino, in questo caso Cristian Pierro che, improvvisamente ispirato dalla visione della spiaggia della lontana cittadina di Santa Monica, in California, ha voluto simpaticamente proporre un piano per ammodernare e rendere più appetibile la litoranea di Barletta. Attratti da questa brillante idea, vi proponiamo l’e-mail giunta in redazione, auspicando che giungano numerose altre idee fresche e innovative.

“Questo è semplicemente quello che andrebbe fatto sulla litoranea di ponente. Chiudere la corsia a ridosso dei lidi, e fare un grande marciapiede, con tanto verde, per il passeggio”. È bastato questo stato apparso su Facebook con un’immagine del lungomare di Santa Monica, a smuovere le coscienze di centinaia di cittadini. A pubblicarlo è stato Cristian Pierro, che ha notato una disarmante somiglianza tra la zona passeggio della caratteristica città americana e il lungomare di ponente barlettano, recentemente intitolato a Pietro Mennea.

Poche parole, che suonano come un assist semplice e diretto alle istituzioni: “La semplicità di questa mia proposta ha suscitato l’interesse di molti cittadini, che hanno potuto vedere con i loro occhi la fortissima analogia tra le due località ” – ha dichiarato l’autore del post – “la mia idea non è quella di proporre un progetto di difficile realizzazione, ma di rendere fruibile a ridosso del mare una zona pedonale con un’area verde chiudendo la corsia a ridosso delle spiagge”.

Tra gli apprezzamenti virtuali, Cristian ha dichiarato che alcuni appartengono ad esponenti della giunta comunale: “Questa proposta è stata accolta da alcuni politici locali, che hanno espresso la volontà di presentare un Piano di Insediamento Produttivo firmato da tutti i consiglieri, ponendo l’attenzione sulla possibilità di crescita della città senza tener conto dei colori di appartenenza”.
Ci si augura dunque che il tam tam mediatico provocato in queste ore, possa tramutarsi in una concreta proposta da discutere e affrontare a breve termine durante i prossimi incontri istituzionali.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here