Martedì, 24 Novembre 2020
ad

Coronavirus: la libertà di una singola persona non deve precludere la salute degli altri

Le parole di Mattarella sono chiare. Non bisogna abbassare il livello di attenzione se si vuole mantenere confinato il COVID-19. Il ricordo dei connazionali morti, è ancora vivido.

Coronavirus: la libertà di una singola persona non deve precludere la salute degli altri
Coronavirus: la libertà di una singola persona non deve precludere la salute degli altri

Mattarella, nel suo ultimo discorso di venerdì, è stato chiaro sullo stato di allerta in Italia. Non è un bene abbassare la guardia, perché il ricordo degli oltre 800 italiani morti alcuni mesi fa è ancora vivido nelle nostre menti.

Imparare a condividere con il virus non significa comportarsi come se non esistesse più.” Lapidarie le parole di Mattarella, in particolare se si pensa ai continui servizi televisivi dove si evince la mancanza di mascherine e protezioni in molti ristoranti ed esercizi commerciali.

È importante continuare a seguire le precauzioni che la protezione civile e gli organi competenti hanno stilato per contenere e combattere in maniera efficacia il virus. L’allontanamento sociale, le mascherine di protezione e il gel disinfettante devono essere sempre presenti nella vita di tutti i giorni. Chi pensa che il coronavirus sia tutta una finzione, non ha ben chiaro quello che sta succedendo in tutto il mondo.

Non è opportuno confondere la libertà di uscire di casa con il diritto di far ammalare le persone”. Questa, l’affermazione del Presidente Mattarella al termine del suo discorso.

Il Presidente, ha concluso il suo intervento, ringraziando i Paesi che hanno aiutato l’Italia nel corso di questa crisi a livello globale, nel momento di massima emergenza sanitaria. Inoltre, ha espresso un suo pensiero chiedendo che i miliardi di Euro a cui l’Italia potrà accedere siano utilizzati con cognizione di causa e per il bene del paese.

Noi italiani siamo chiamati a fare la nostra parte e a utilizzare le risorse che ci vengono offerte nell’ambito di un programma rapido, concreto ed efficace per fare ripartire il paese”.

Notizie più lette

Error: No articles to display