Cristian Barletta, riconfermati Gianluca Capuano e Enzo Paganini

cristian barletta

Il tempo delle vacanze per il calcio a 5 sta per terminare, la stagione 2018-2019 non è poi così lontana e tutti i club si adoperano per farsi trovare pronti. Questo naturalmente vale anche per il Cristian Barletta che sarà ai nastri di partenza del campionato di serie A2 girone B per la terza volta consecutiva nella propria storia e dopo i play-off centrati nella scorsa stagione proverà ancora a migliorarsi.

Per farlo il presidente Antonio Dazzaro ha deciso di ripartire dal suo n. 1, da Gianluca Capuano. Il portiere classe 1992 è pronto alla quinta stagione in maglia biancorossa e dopo aver ricoperto il ruolo da titolare nella seconda parte della scorsa stagione è pronto ad essere un vero e proprio punto di riferimento per la squadra che verrà.

“Sono davvero felice – ha affermato Capuano- il Cristian Barletta è la mia famiglia e sono pronto ancora una volta ad onorarne la maglia. Dopo la scorsa stagione ho raggiunto un buon grado di maturità e sono pronto con entusiasmo a mettermi a disposizione del mister per una stagione, la prossima, che si preannuncia entusiasmante”.Cristian Barletta, confermato Enzo Paganini

Il muro brasiliano Enzo Paganini resta a Barletta. Dopo la grande seconda parte di stagione disputata lo scorso anno il difensore brasiliano classe 1989 Enzo Paganini ha rinnovato il suo accordo con il Cristian Barletta e vestirà la maglia biancorossa anche per la stagione sportiva 2018-2019.

La riconferma di Paganini si aggiunge a quella del portiere Gianluca Capuano e si inserisce al meglio nelle strategie di allestimento della rosa per il prossimo anno come spiegato dal presidente Antonio Dazzaro: “Stiamo lavorando-ha spiegato il presidente biancorosso- per allestire una rosa competitiva puntando su un mix tra calciatori stranieri di cui conosciamo bene le caratteristiche ed i migliori calcettisti del nostro territorio per dare alla squadra una forte connotazione di barlettanità. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori annunci, vogliamo farci trovare pronti per una stagione che si preannuncia difficlissima”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here