Colpaccio Cristian Barletta: 4-0 all’Odissea, playoff ancora possibili

cristian barletta

Dopo il pareggio con la Campino Anni Nuovi, una zampata in Calabria per credere ancora nei playoff: nel penultimo turno del campionato di serie A2, girone B, il Cristian Barletta batte Odissea 2000 4-0. Reti di Gabriel Focosi Eller nel primo tempo e di Zala e Sergio Tomas (2) nella ripresa. Biancorossi ancora in corsa per i playoff a 40′ dal termine della regular season.

La cronaca della partita Cristian Barletta-Odissea 2000

Nonostante l’assenza dell’attaccante spagnolo Carlos Anòs, squalificato, i biancorossi dimostrano una grande personalitù. Dopo una fase iniziale di studio, è Gabriel Focosi a sbloccare il risultato al nono giro di lancette. L’Odissea prova a reagire, ma il Cristian si difende con ordine e chiude in vantaggio la prima frazione. Nella ripresa il team barlettano sfiora più volte, nelle ripartenze, lo 0-2, che arriva puntuale al 10′ con Zala. L’assedio deli calabresi apre spazi importanti per gli ospiti, a segno nel finale due volte con uno scatenato Sergio Tomas, che fissa il risultato sul definitivo 0-4. Cristian che sale a quota 19 punti e si trova in sesta posizione a un turno dal termine: nella prossima giornata il Cristian Barletta ospiterà il Bisceglie, sperando in un risultato favorevole da Andria nel match tra Salinis(con un punto in più in classifica) e la vicecapolista, Meta.

 

ODISSEA 2000-CRISTIAN BARLETTA 0-4 (0-1 p.t.)

 

ODISSEA 2000: Gervasi, De Luca, Del Pizzo, Scervino, Russo, Caruso, Segovia, Sapinho, Pizetta, Solferino, Graziano, Moraes. All:Sapinho.

 

CRISTIAN BARLETTA: Capuano, Paganini, Bizzoca, Tomas, Zala, Prezioso, Filannino, Gabriel, Vivaldo, Dibenedetto, Prezioso. All:Dazzaro.

 

MARCATORI: 9’00’’pt Gabriel, 10’03’’st Zala, 13’21’’Sergio, 18’38’’Sergio.

 

AMMONITI: Pizetta, Paganini, Del Pizzo, Moraes.

 

ARBITRI: Giuseppe Galasso (Avellino), Pasquale Marcello Falcone (Foggia) CRONO: Fabio Cozza (Cosenza)

“L’A.S.D. Barletta Calcio a 5 nasce nel 1990 per volontà di Antonio Dazzaro, che da quel momento e fino ai giorni nostri, ha portato avanti questo progetto occupando varie mansioni. Sempre con l’obiettivo di far crescere il movimento del futsal nella Città della Disfida. Dall’Oratorio “Frà Dionisio” è incominciato un percorso che in pochi anni ha permesso di raggiungere il campionato nazionale di Serie B, con il record di 18 partecipazioni consecutive.”

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here