Comitato “Riprendiamoci Barletta”: “Il centro destra utilizza i nostri slogan”

barlettanews- Comitato cittadino Riprendiamoci Barletta

“Lo scorso 11 gennaio, il centro-destra di Barletta si è riunito per dare via alla campagna elettorale. Abbiamo appreso con stupore e rammarico che nonostante le molte menti illustri, il cuore del programma elettorale partorito dalla coalizione è RIPRENDIAMOCI BARLETTA, ossia il nome del nostro comitato cittadino. Tale slogan non è da noi autorizzato, né ci fa piacere venga usato.” accusa il comitato.

“Il nostro è un comitato apartitico e aconfessionale, del quale non fa parte nessun consigliere o assessore, in quanto nessuno degli attuali rappresenta valori che il nostro comitato incarna. Tutti costoro sono coinvolti in un tipo di politica che non ci rappresenta, quindi invitiamo il centro-destra a trovare altri slogan da propinare ai barlettani, fuorché usare il nome del nostro comitato, per non generare confusione nei cittadini, anche perché fino a oggi il nostro comitato ha lavorato bene e con coerenza, e non è vogliamo abbinare il nostro nome a coloro che accusiamo di cattiva rappresentanza.” continua il comitato.

“Ricordiamo che il Comitato Cittadino Riprendiamoci Barletta è stato fondato il 10 agosto 2017 da un’unione di cittadini per contrastare il gravoso fenomeno del business dell’accoglienza, ormai diffuso anche a Barletta. Alla prima uscita pubblica in estate, a ridosso della Cattedrale, abbiamo portato a conoscenza dei cittadini della nascita di Riprendiamoci Barletta e del programma. Facendo fede agli obiettivi prefissi, Riprendiamoci Barletta ha protocollato presso Prefettura e Comune richieste di incontro, e ha svolto attività di presidio e raccolta di ben 540 firme per contrastare il centro d’accoglienza previsto in zona Maranco, del quale nessun cittadino era informato prima del nostro intervento.”

“Abbiamo certezza che i rappresentanti dei vari partiti siano a conoscenza del nostro comitato, avendo da sempre essi dimostrato spiccata attenzione a social, giornali e problemi della città. Diversamente, dovrebbero ammettere totale disinteresse persino alle notizie locali. Pertanto, che sia plagio o ignoranza delle notizie locali, ribadiamo diniego assoluto all’uso del nome del nostro comitato per alcuna pubblicità elettorale.”

“Infine, il Comitato Cittadino Riprendiamoci Barletta rassicura la cittadinanza che indifferentemente dall’esito elettorale prossimo, le richieste già protocollate sono a oggi seguite e sollecitate, e le battaglie a difesa dei cittadini barlettani proseguiranno fino al risultato finale.”

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here