Caracciolo su erosione costa: “Un altro degli obiettivi che ho perseguito è stato raggiunto”

Intervento del consigliere regionale e Presidente della V Commissione Filippo Caracciolo sui lavori di difesa dall’erosione della litoranea di Ponente nella città di Barletta.

“Mercoledì 7 Ottobre 2015 – annuncia Filippo Caracciolo – avverrà la consegna dell’area da parte della Capitaneria al Comune di Barletta per consentire l’inizio dei lavori di difesa dall’erosione della costa della Litoranea di Ponente ad opera della ditta aggiudicataria. Si tratta di progetto pilota ed è l’unico intervento nel suo genere finanziato dalla Regione Puglia. Proprio per l’importanza dei lavori, per cui mi sono pubblicamente impegnato in più occasioni, c’è grandissima attesa: sono felice di poter annunciare finalmente l’inizio dei lavori nei prossimi giorni. Il finanziamento pari ad un importo di 2.700.000,00 euro della Regione Puglia per il Comune di Barletta rientra negli interventi di prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e di protezione del rischio idraulico, idrogeologico e sismico e di erosione delle coste. Voglio ringraziare e attestare merito all’assessore Azzurra Pelle, al dirigente Ing. Vincenzo Guerra ed al Responsabile Unico del Procedimento Ing. Sebastiano Longano”.

“Il tratto di litorale che si intende difendere con le opere previste inizia dal lato di Levante del villaggio della Fiumara e prosegue per circa 2.600 metri fino a raggiungere la restante parte del litorale in cui la battigia è già protetta dalle sabbie. Le azioni previste consistono in una diga sommersa che ha funzione di diga di difesa. Saranno realizzati pennelli trasversali per il contenimento nelle celle formate all’interno della barriera del materiale di rinascimento della spiaggia, la cui funzione è di stabilizzare maggiormente la spiaggia all’interno delle celle formate dagli stessi con la barriera che le limita lato mare impedendo la residua azione erosiva delle onde di mareggiate tracimanti attraverso la barriera”.

“Sono convinto – conclude il consigliere regionale e Presidente della V Commissione Ambiente Filippo Caracciolo – che il raggiungimento di obiettivi concreti e di azioni migliorative per il nostro territorio sia l’unico modo per misurare la qualità dell’azione politica e amministrativo e che l’unico modo per raggiungere tali obiettivi sia l’impegno quotidiano e costante a beneficio della collettività”.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here