Filippo Caracciolo: “Buone aspettative per i 350 infermieri della Asl BA e Asl BAT che a fine ottobre vedranno scadere i loro contratti.

Coloro che sono risultati idonei all’ultimo concorso, verranno ricollocati attraverso la graduatoria fino ad esaurimento; per coloro i quali, invece (50/60 infermieri circa) che ipoteticamente rimarrebbero fuori, potrebbe essere previsto un nuovo concorso per novembre, a cui partecipare.

Questo è quanto emerso ad un incontro a cui ho partecipato, chiedendo certezze per il futuro dei 350 infermieri.”

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here