Il sindaco di Barletta Cosimo Cannito incontra le volontarie del Servizio civile

servizio civile

Parole di grande apprezzamento ha espresso il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito nei confronti delle otto volontarie del Servizio civile che ha incontrato a Palazzo di città, per rilasciare loro un piccolo riconoscimento, in segno di gratitudine per il lavoro svolto in biblioteca e presso i servizi sociali, da gennaio 2018 e che continueranno a svolgere fino a gennaio 2019.

Le volontarie hanno operato presso la biblioteca comunale “Loffredo” impegnandosi nelle iniziative di promozione alla lettura ma anche nel servizio al pubblico, mentre le altre impegnate nei servizi sociali hanno lavorato e contribuito ai percorsi di integrazione dei migranti e collaborato con la Caritas e lo Sprar.

Ad accompagnarle c’erano la dirigente Santa Scommegna, il responsabile dei progetti Giuseppe Deluca, per la biblioteca “Loffredo” Emanuele Romallo e per i Servizi sociali Marina Ruggiero. Al sindaco, per il saluto alle volontarie, si sono uniti, fra gli altri, il vice sindaco Marcello Lanotte, gli assessori comunali alle Politiche sociali Anna Maria Lacerenza e alla Cultura Michele Ciniero, la presidente della commissione consiliare Cultura Stella Mele.

Vi auguro di cuore che l’esperienza maturata in questo anno – ha detto il sindaco Cannito – vi serva per la vostra vita e sia fruttuosa per il vostro futuro professionale e lavorativo. Il vostro impegno è prezioso e ammirevole, grazie ancora per quello che avete fatto”.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here