Campagna “Arcobaleni”, venerdì 30 penultimo appuntamento al Liceo “Cafiero” di Barletta

scuola- barlettanews

 

Nuova ed emozionante tappa della campagna di prevenzione “Arcobaleni” quella in programma venerdì 30 ottobre dalle ore 8:30 presso il Liceo Scientifico “Cafiero” di Barletta. Circa 80 studenti del quarto anno, in collaborazione con il punto Einaudi di Barletta, incontreranno le esperte del Centro Antiviolenza “Giulia e Rossella” e Matilde D’Errico, autrice del libro “Amore Criminale” e regista dell’omonima trasmissione televisiva, per parlare dell’importanza del riconoscimento della violenza come reato e violazione dei diritti fondamentali.

“Arcobaleni” è la campagna di sensibilizzazione per contrastare e prevenire il fenomeno della violenza di genere, promossa dal Settore Politiche Sociali della Provincia di Barletta – Andria – Trani con la collaborazione dell’Osservatorio “Giulia e Rossella” Centro Antiviolenza onlus, dell’Associazione Riscoprirsi e del Centro Antiviolenza “Save”.

Oltre ai percorsi di informazione e sensibilizzazione, il progetto ha promosso una terza azione, quella di prevenzione (ancora in fase di svolgimento), strutturata attraverso seminari di approfondimento e laboratori formativi di peer-education, con l’obiettivo di destrutturare gli stereotipi legati alla violenza. Durante il percorso sono stati forniti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio provinciale (destinatari dell’azione) gli strumenti per imparare a riconoscere i segnali dei vari tipi di violenza (fisica, sessuale, psicologica, stalking e cyberstalking), favorendo il superamento delle prevaricazioni nei rapporti interpersonali tra i generi.

Dopo l’appuntamento di venerdì 30 ottobre al Liceo “Cafiero” di Barletta, la tappa conclusiva della campagna “Arcobaleni”, dal titolo “La Musica…la cambiamo noi”, si terrà giovedì 19 novembre alle ore 11.00 presso l’istituto “Einaudi” di Canosa di Puglia.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here