Calabrese: “L’amministrazione è nel pallone. Basta errori per i dehors”

Dehors

Comunicato pervenutoci dal consigliere comunale Gennaro Calabrese, sulla annosa situazione dei dehors cittadini.

“A malincuore, vedendo le immagini del consiglio comunale del 17 luglio dello scorso anno, devo constatare di non essermi sbagliato nella premessa che ho fatto in quella occasione: in virtù del fatto che fu portato in consiglio un procedimento per la modifica del Regolamento sulla disciplina di occupazione di suolo pubblico non concordata con la Soprintendenza e altre associazioni, ho sottolineato che per l’annualità del 2018 si sarebbero verificate molte difficoltà nell’applicazione del nuovo Regolamento.”

“Allo stato attuale – continua Calabrese – c’è un’Amministrazione che è entrata completamente nel pallone. Al momento rischia che le pratiche inerenti al nuovo Regolamento vengano bocciate e di conseguenza respinte se trasmesse alla Soprintendenza, ma allo stesso tempo, così com’è e senza approvazione, non può essere applicato: il risultato è un blocco totale. Pertanto lancio un appello: in virtù dell’imminente stagione primaverile e dato che il numero delle pratiche depositate presso gli uffici del Comune è già elevato e che questi ultimi, per carenza di personale, si troveranno in seria difficoltà nell’espletare in tempi rapidi tutta questa mole di lavoro, chiedo all’Amministrazione di convocare un tavolo di concertazione con tutte le parti in causa al fine di salvare la stagione 2018.”

“Chiedo inoltre che con la nuova Amministrazione che si insedierà a breve si costituisca un tavolo permanente che possa vedere la partecipazione della Soprintendenza, delle associazioni di categoria, dei rappresentanti dei vari albi professionali e tutti coloro che sono coinvolti. Sono convinto che con regole chiare e precise – sottolinea Calabrese – gli esercenti investirebbero anche più volentieri nella struttura “dehor”, arricchendo ulteriormente il centro abitato di attività commerciali e di conseguenza di movimento cittadino e turistico, con controlli che sarebbero finalmente facilitati.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here