Basket, Europe Cup, finale primo atto: Venezia supera Avellino 77 a 69

Rosito

Si conclude così il primo atto della finale tutta italiana della Europe Cup 2018, con la vittoria meritatissima della Reyer sulla Sidigas di Sacripanti.

Gli uomini di De Raffaelle, infatti, hanno portato a casa un significativo vantaggio in vista del match di ritorno.

Nel primo quarto di gara Venezia conduce il gioco a scapito di un Avellino non troppo risolutiva sul campo di gioco. Nel secondo quarto, invece, il ringhio del lupo si fa sentire già dai primi passaggi guidati da Fitipaldo e Fesenko, ma Venezia non si lascia sopraffare e risponde corpo su colpo.

La Sidigas riesce a tenere bene il gioco per gran parte del tempo ma al termine del secondo quarto concede troppo ai campioni d’Italia che nel finale di quarto chiudono con un +8 sui padroni di casa.

Il terzo quarto di gioco si apre con l’Avellino che tenta il ritorno in partita distaccandosi dal Venezia di soli due punti, ma quest’ultima non ci sta e recupera il vantaggio del + 8 conquistato al termine del primo tempo di gioco.

Nell’ultimo quarto la squadra di Sacripanti tenta nuovamente un recupero ma Venezia non concede nulla agli avversari e raggiunge persino un + 12 sulla squadra bianco-verde, che tenta di limitare al massimo i danni, stabilizzandosi a fine partita, su un punteggio di 69 a 77.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here