Barlettani sorpresi a contrattare per una prestazione sessuale

Verranno sanzionati con una multa di 500 euro

1655900_671783702863622_1073173848_n

Cinque barlettani sono stati sorpresi dagli agenti del commissariato di Polizia di Barletta in via Trani, nei pressi del Santuario della Madonna dello Sterpeto, a contrattare per una prestazione sessuale con prostitute dal consueto abbigliamento ammiccante. Un vero e proprio blitz che ha beccato in flagrante gli uomini, i quali devono ora pagare una salata multa di 500 euro.

E’ stato proprio il sindaco Pasquale Cascella a emettere quest’ordinanza per effettuare controlli nelle zone della città minate dalla prostituzione, ovvero quella già citata e la zona delle Salinelle, in modo da contrastare questo diffuso fenomeno, pericoloso per gli automobilisti che, catturati dalle avvenenti forme delle venditrici di sesso, rischiano di distrarsi e provocare incidenti stradali. Già in passato la nostra città ha espresso il suo disappunto nei confronti della prostituzione, poco dignitosa sia per chi la pratica, ma non meno per chi ne usufruisce.

I barlettani, infatti, hanno montato una vera e propria protesta contro le “lucciole”, come venivano chiamate le donne che si mercificavano, nel Gennaio 2011. Alcuni provvedimenti erano stati presi, ma come ci dimostrano gli avvenimenti recenti, forse non sono stati sufficienti ad eliminare la prostituzione dalle vie barlettane.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl via la Prima Festa Provinciale dello Sport
Articolo successivoAntonio Castagna presenta a Barletta il suo libro “Tutto è monnezza”
Barbara Rita Corvasce
Barbara Corvasce è nata nel 1992. Ha conseguito la maturità socio-psico-pedagogica presso l'IISS "Scipione Staffa" nel 2010 con il massimo dei voti. Attualmente è laureanda in Cultura letteraria dell'età moderna e contemporanea; da Febbraio 2014 collabora come redattrice di cultura e attualità presso la testata telematica Barletta News e ha conseguito il titolo di Giornalista Pubblicista nel Giugno 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here