COMUNICATO STAMPA DELLA POLIZIA DI STATO

Nell’ambito degli specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, a Barletta, i poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno arrestato Michele LATTANZIO, barlettano di 31 anni, Palma FIORELLA, barlettana di 41 anni e Serafina DIGIORGIO, barlettana di 55 anni, tutti con precedenti di polizia, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti della squadra di P.G., a seguito di attività d’indagine hanno individuato un appartamento in cui presumibilmente venivano confezionate sostanze stupefacenti e, attraverso un’attività di pedinamento, si sono posti sulle tracce del LATTANZIO, intercettato mentre si recava presso l’abitazione di Palma FIORELLA.  Durante il successivo appostamento, i poliziotti hanno notato che  le due donne arrestate, entrambe presenti nell’abitazione, spesso si affacciavano dal balcone, presumibilmente con il fine di controllare l’accesso dell’appartamento ed  accorgersi tempestivamente dell’eventuale arrivo di Forze dell’Ordine. Poco dopo il 31enne, uscito dall’appartamento, è stato bloccato e sottoposto a controllo di polizia; a seguito di perquisizione l’uomo è stato trovato in possesso di 150 dosi di cocaina, materiale da taglio, bilancini di precisione, frullatore elettrico per tagliare lo stupefacente, materiale per il confezionamento e la somma in denaro contante di circa 600 euro. L’attività, estesa all’abitazione in questione, ha consentito di rinvenire numerosi ritagli  di bustine in cellophane, utilizzate per confezionare sostanze stupefacenti, e  un bilancino di precisione.  I tre sono stati arrestati.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here