Le chiese sono scrigni preziosi che custodiscono tesori affascinanti: da questa immagine è nata Scrigni e tesori. Viaggio nelle bellezze della Cattedrale, del Santo Sepolcro e di San Ruggero, una serie di appuntamenti che nelle prossime domeniche di ottobre consentirà di “vedere la bellezza” grazie alle visite guidate gratuite dell’associazione ArcheoBarletta. Perché “il guardare una cosa è ben diverso dal vederla. Non si vede una cosa finché non se ne vede la bellezza”, per usare le parole di Oscar Wilde.

 

Si partirà domenica 14 dalla Basilica del Santo Sepolcro, custode dell’omonimo tesoro e concreta testimonianza del legame esistente tra la città di Barletta e la Terra Santa. Domenica 21 le suore benedettine apriranno le porte della chiesa di San Ruggero, dove sono custodite le spoglie del santo vescovo di Canne. L’iniziativa si concluderà domenica 28 presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, cuore pulsante del centro storico cittadino e sede del Museo della Cattedrale.

 

Scrigni e tesori. Viaggio nelle bellezze della Cattedrale, del Santo Sepolcro e di San Ruggero è un’iniziativa di ArcheoBarletta, associazione di promozione sociale attiva sul territorio dal 1980. Con questa iniziativa gratuita – racconta il presidente ArcheoBarletta, Pietro Doronzovogliamo offrire ai turisti uno strumento per apprezzare la nostra città ed ai cittadini l’opportunità per guardarlo con occhi nuovi, avvicinandoci insieme anche a luoghi e beni non quotidianamente fruibili. Proseguiamo sulla strada che già da tempo abbiamo scelto di percorrere, certi che la conoscenza del nostro territorio e del suo patrimonio culturale sia il miglior modo per tutelarlo, promuoverlo e valorizzarlo.

 

Si ringraziano coloro che hanno reso possibile l’organizzazione di questa iniziativa, in particolare Mons. Angelo Dipasquale, Rettore della Basilica Santa Maria Maggiore, la Comunità Monastica Benedettina di San Ruggero di Barletta nella persona di Madre Anna Lucia Tonelli, Abbadessa del Monastero, e Don Mauro Dibenedetto, parroco presso la Basilica del Santo Sepolcro.

 

 

Programma delle visite:

14 ottobre Basilica del Santo Sepolcro ore 20.00 – 22.00

21 ottobre Chiesa di San Ruggero ore 19.00 – 21.00

28 ottobre Cattedrale Santa Maria Maggiore ore 18.30 – 20.30

 

Per partecipare alle visite guidate gratuite di ArcheoBarletta bisogna recarsi presso il luogo di interesse. Le visite avranno inizio ogni 30 minuti con gruppi costituiti da un numero massimo di 20 partecipanti.

 

Per info:

www.archeobarletta.it

348.3739839

info@archeobarletta.it

Anche su Facebook, Instagram e Twitter

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here