Barletta, rubano biciclette a turisti francesi di passaggio. Tre arresti dei Carabinieri

Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato per furto aggravato tre persone, AHMETOVIC Angelo, classe 97, AHMETOVIC Manuele classe 96 e HALILOVIC Brendo classe 90, tutti senza fissa dimora, censurati.

I Carabinieri durante uno dei numerosi servizi di prevenzione atti a contrastare i reati predatori, a seguito di una segnalazione pervenuta sul numero di Pronto Intervento 112, si sono recati presso il supermercato Lidl di Barletta sito in Via Foggia dove alcuni turisti francesi, che si erano fermati poco prima per fare la spesa, avevano subito il furto delle loro biciclette, asportate dalla rastrelliera del loro camper in sosta, alla quale erano assicurate da una robusta catena.

Nella circostanza, le vittime riferivano ai militari che, mentre uscivano dal supermercato, avevano notato un furgone di colore bianco allontanarsi dal parcheggio. I Carabinieri, coordinandosi con la centrale operativa, intraprendevano subito le ricerche del furgone sospetto, diramando le ricerche anche a tutte le autoradio in zona. Sono bastati pochi minuti che la stessa “gazzella” che si è messa sulle sue tracce è riuscita ad intercettarlo ed a bloccarlo con a bordo i tre stranieri e ancora le biciclette rubate.

Così, per tutti e tre sono scattare le manette e, dopo gli atti di rito, per loro si sono aperte anche le porte della Casa Circondariale di Trani (BT). Le biciclette recuperate, del valore complessivo di oltre 1000 euro, sono state restituite ai legittimi proprietari a cui rimane il ricordo di una disavventura terminata a lieto fine e che hanno ringraziato i carabinieri per la solerzia e l’efficacia.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here