Rosito Barletta, si comincia: al PalaMarchiselli c’è il Cus Foggia

Nicola Degni: "Mercato in linea con le nostre ambizioni, puntiamo al salto di categoria"

Rosito BArletta

Finito il tempo delle amichevoli e delle sgambate di inizio stagione, da domani si comincia con il campionato di Serie D. La Rosito Nuova Cestistica Barletta, dopo un mercato in entrata da protagonista, riparte con ambizioni di alta classifica: alla corte di coach Degni, infatti, sono arrivati Menas Stephens, Jamal Smith e Maurizio Vorzillo. Tre nomi di assoluto valore che candidano prepotentemente la compagine biancorossa fra le squadre favorite al salto di categoria.

Domenica, intanto, Degni e compagni aspettano al PalaMarchiselli il Cus Foggia. Proprio il capitano ha provato a tracciare un primo bilancio in casa Cestistica: “Le sensazioni – ammette Degni – sono molto positive. Abbiamo lavorato abbastanza bene nel pre-campionato, contiamo di cominciare con il piede giusto e portare a casa la partita. Il roster costruito in estate sono certo che ci darà molte soddisfazioni. I presupposti per fare bene ci sono tutti”. Un impegno abbondantemente alla portata, con la squadra allenata da Danilo Lamacchia che anche quest’anno punterà ad una salvezza tranquilla.

Nessuna defezione, tutti a disposizione di coach Degni. Resta da valutare la posizione di Menas Stephens, che verrà schierato solo se in queste ore dovesse arrivare in tempo il transfer per completare il suo tesseramento. Qualche intoppo a livello burocratico, ma con ogni probabilità il cestista americano sarà a disposizione già dalla prossima gara. Appuntamento, dunque, alle ore 18: arbitreranno il match Franco Lastella e Ambrogio Laterza, entrambi di Mola di Bari.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here