Pomeriggio di attesa al cimitero di Barletta – I cittadini aspettano invano che il custode apra i cancelli

Per tutti coloro che sono andati a visitare i propri cari defunti presso il cimitero di Barletta durante le ore pomeridiane dello scorso sabato è stata un’esperienza da dimenticare. Secondo quanto riportato, infatti, alcuni cittadini avrebbero aspettato in piedi fuori dall’entrata principale del cimitero per diverso tempo, in attesa che il custode (addetto a tali mansioni e non presentatosi) aprisse i cancelli. Un simile episodio probabilmente non si era mai verificato prima, un episodio di cui non si conoscono ancora le motivazioni e del quale molti cittadini esigono spiegazioni.

“Chi è andato in visita ai propi cari si è trovato tutti i cancelli chiusi senza motivo – ha dichiarato un cittadino presente al momento dell’accaduto – tra cui c’erano tanti anziani. Dopo aver allertato Carabinieri, Vigili e la stampa, il custode dopo un’ora si è presentato con arroganza senza dare spiegazioni. Custode pagato da noi cittadini. Cosa inaccettabile e vergognosa per una città che punta a cosa?”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here