Barletta, nuovo incontro sul piano di dimensionamento scolastico

Le nuove disponibilità per il miglioramento del piano di dimensionamento per il prossimo anno scolastico, sono state al centro di un incontro a Palazzo di Città tra il sindaco Pasquale Cascella, l’assessore Antonio Divincenzo e i dirigenti scolastici interessati che ha ripreso l’intenso lavoro, avviato sin da ottobre con gli Stati Generali della Scuola, volto a individuare soluzioni sempre più condivise.

L’incontro ha consentito di esaminare e raccogliere alcune disponibilità emerse dopo l’approvazione della delibera sul dimensionamento scolastico dello scorso 5 dicembre, finalizzate a migliorare il piano con la possibilità di accorpare alla scuola media Baldacchini la scuola media Montalcini anziché alla scuola primaria di via Donizetti. Inoltre, è stata avanzata da parte del VII circolo la possibilità di accorpare due sezioni della scuola d’infanzia di via Pirandello alla scuola D’Azeglio anziché procedere con l’accorpamento della scuola d’Infanzia della Modugno ubicata presso il Principe di Napoli.

00A conclusione della discussione, dieci dirigenti su undici si sono espressi favorevolmente rispetto alle nuove ipotesi che l’Amministrazione Comunale si è riservata di valutare nella prossima riunione della Giunta con l’obbiettivo di favorire la massima cooperazione per consolidare la qualità della rete scolastica cittadina.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here