Una importante quantità di merce sequestrata vivrà di nuova vita grazie alla solidarietà.

Il Gruppo Guardia di Finanza di Barletta guidato dal Colonnello Maurizio Favia ha infatti provveduto negli scorsi giorni a donare all’Associazione Orizzonti di Trani un ingente quantitativo di merce sequestrata.

Ottenuto autorizzazione da parte della Procura della Repubblica di Trani, scarpe e capi di abbigliamento contraffatti sono infatti stati consegnati al gruppo di volontari della onlus tranese operante dal 2008 nel territorio della Bat per combattere i disagi provocati dalla povertà.

L’iniziativa tra l’Associazione Orizzonti e le fiamme gialle barlettane non è la prima della serie ed è frutto di una sinergia dove l’attenzione della Guardia di Finanza verso la legalità economica al fine di perseguire l’equità sociale e l’azione di assistenza ormai credibile e diffusa che la onlus in questi anni ha ottenuto sul territorio di Barletta per il quale Orizzonti si spende grazie alle collaborazioni con la Caritas e altre associazioni per finalizzare varie opere di bene nei confronti dei bisognosi.

«L’associazione ringrazia sentitamente il colonello Favia ed il Corpo della Guardia di Finanza per la donazione da devolvere alle famiglie in difficoltà».

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here