Barletta, Matteucci: “Una delibera per dire basta al lavoro nero”

lavoro nero
Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa di Cosimo Matteucci (Potere al Popolo), su una delibera per il contrasto al lavoro nero che seguirà il suo iter presso il Comune di Barletta.
 
<<Si è tenuto lunedì pomeriggio, presso il Palazzo di Città, l’incontro tra Potere al popolo e il Sindaco di Barletta Mino Cannito, in merito alla delibera n. 100 del Comune di Napoli che inibisce la concessione di suolo pubblico a tutti coloro che sfruttano il lavoro dei propri dipendenti.
 
L’esito è stato positivo, giacché quella delibera inizierà il suo percorso amministrativo anche presso il Comune di Barletta, e d’impulso da parte dello stesso Sindaco, che ringraziamo, verrà assegnata alla Commissione affari finanziari e alla Commissione per le attività produttive e sviluppo economico e lavoro.
 
Questa delibera costituisce un importante precedente politico, amministrativo, sociale e sindacale, avendo finalmente aperto la strada all’uso degli strumenti amministrativi locali per il contrasto del lavoro nero, irregolare e sottopagato, sulla base di un principio tanto importante quanto elementare: l’amministrazione pubblica non può e non deve consentire che i beni pubblici siano concessi in uso a datori di lavoro senza scrupoli che lucrino sfruttando il lavoro dei propri dipendenti, sottopagandoli o non adempiendo agli obblighi previdenziali connessi alla regolare assunzione.
 
Seguiremo l’iter amministrativo in commissione e a tal fine ci attiveremo immediatamente al fine di chiedere degli incontri con i rispettivi presidenti.
 
Lo sfruttamento del lavoro deve finire, e deve finire ovunque.>>

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here