Barletta, il sindaco trasmette alla Corte dei Conti gli atti relativi agli eventi dedicati alla Disfida

cascella cannito

Il sindaco di Barletta ha deciso di trasmettere alla Procura Regionale della Corte dei Conti presso la Sezione Giurisdizionale per la Regione Puglia gli atti relativi agli eventi estivi dedicati alla Disfida di Barletta che sono stati oggetto di alcune prese di posizioni pubbliche da parte di forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale o attive nel territorio.

Nella convinzione che l’Amministrazione comunale abbia agito nel pieno rispetto delle regole di trasparenza, delle normative vigenti e dei principi contabili, il sindaco Pasquale Cascella ha ritenuto doveroso sottoporre la documentazione relativa ai provvedimenti adottati alla attenzione della Corte dei Conti “ai fini della valutazione della legittimità degli atti compiuti lungo il percorso avviato con la manifestazione di interesse per la selezione di progetti culturali, artistici e di spettacolo del 2014 che ha costituito il riferimento progettuale e organizzativo per le iniziative realizzate nei giorni scorsi”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here