Rifiuti, panchine vandalizzate e cestini sradicati, giostrine divelte e persino scooter abbandonati nei cespugli.

E’ quanto stamani hanno trovato all’interno del giardino di via Izzi agenti del Comando di Polizia municipale, addetti di Barsa e del Settore Manutenzione del comune, nel corso di un sopralluogo disposto dal sindaco di Barletta, Cosimo Cannito.

Il giardino sarà oggetto di manutenzione straordinaria, oltre al ripristino della sicurezza dei luoghi e di pulizia.

Nei prossimi giorni, inoltre, un sopralluogo sarà compiuto anche nei giardini di Villa Bonelli.

I giardini di questa città sono un bene prezioso – ha detto il sindaco di Barletta Cosimo Cannito – e la nostra attenzione sarà sempre alta perché questi luoghi, che appartengono a tutti, siano rispettati e fruibili, soprattutto da parte dei bambini e degli anziani”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here