Barletta, concerto di elettroacustica con interpreti internazionali

Straordinario evento musicale mercoledì 2 agosto a Barletta. Dalle ore 20.30 la ‘Sala Athenaeum’, spazio culturale polifunzionale, in via Madonna degli Angeli, al civico 29, ospiterà un concerto di musica elettroacustica con interpreti internazionali.

Il M° Paolo Geminiani proporrà ‘Gesture without motion’, per violino e live electronics (2015), brano che presenta un forte impatto sonoro, sapientemente misurato nell’amalgama timbrico e nelle risonanze elettroacustiche e ‘Risonanze Metalliche I’ per sola elettronica.

Il M° turco di Mehmet Can Özer, proporrà ‘Five or Some Things’ per violino e live electronics (2017 – world premiere), limitata a 5 zone derivate da una figura sonora presa in prestito alla musica tradizionale turca e utilizzata con 5 suoni non acuti e il brano che concluderà l’evento: ‘Asure-Revisited’, live electronics per 8 diffusori incentrato sul concetto “Asure” sviluppato dallo stesso compositore.

‘Diquadro – dei sospiri’ elettroacustico stereo (2014) è il titolo del brano costruito sul suo titolo e con al suo interno un annidamento criptico polisemantico, che dirigerà il M° Leo Cicala. 

Nel corso della serata verranno proposti anche brani di altri musicisti, come ‘Magma’ per violino ed elettronica (2014) del M° portoghese João Pedro Oliveira, componimento che fa parte di un ciclo di 4 lavori ispirati agli elementi naturali, caratterizzata dall’utilizzo basilarmente di numerose risonanze che si ricreano tra il violino e i suoni elettroacustici e ‘Tecnomorfosi VocalZ’ elettroacustico stereo (2017) del M°, di origini argentine, Gustavo Adolfo Delgado, componimento che si caratterizza per una dialettica eclettica tra suoni ottenuti dalla frammentazione e trasformazione delle parole della celebre canzone “New York. New York”  cantata da Frank Sinatra insieme a numerosi oggetti sonori realizzati da solo cinque suoni campionati.

Le composizioni in programma saranno eseguite dal M° Alessandro Cazzato al violino.

La musica elettroacustica è un genere di musica contemporanea, nato al termine della seconda guerra mondiale, che, partendo dalla musica concreta e dalla musica elettronica, utilizza sia tecniche di registrazione e manipolazione dei suoni, sia tecniche di sintesi sonora e di campionamento. Il termine “musica elettroacustica”, come del resto la musica elettronica, si pone trasversalmente alle più eterogenee intenzioni musicali.

Il concerto è organizzato da “Acusma – Teatro del Suono” (www.acusma.it) in collaborazione con l’associazione ‘Archimie’ e con il Master in Sonic Art dell’Università Roma Tor Vergata. “Acusma – Teatro del Suono” è un’associazione che si pone l’obiettivo di proporre e divulgare un rinnovato approccio all’educazione musicale, suscitando la curiosità verso una modalità di fruizione musicale di tipo immersivo in cui la percezione torna ad essere il primo passo per una profonda esperienza sonora ed artistica.

Direzione artistica e regia del suono a cura del maestro Leo Cicala. Ingresso libero sino ad esaurimento posti. Info: 3493210773

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here