Barletta celebra la Giornata Mondiale della Natura

“We and Nature”: domani in Piazza Aldo Moro

820681_635291721655818516_Locandina_A3_Porreca_Salerno (1)_299x410Lunedì 3 marzo sarà celebrata la Giornata Mondiale della Natura, in onore delle tante specie di flora e della fauna da salvaguardare. Proclamata ufficialmente dall’Onu attraverso il programma ambientale Unep, la giornata ha come obiettivo la diffusione di un importante insegnamento: “Tutelare la natura significa garantire lo sviluppo sostenibile ed il benessere dell’uomo”. Come si tutela la natura? Innanzitutto combattendo il commercio illegale degli animali e cercando di diminuire il più possibile il pericolo dell’estinzione di tutte le specie a rischio. Non a caso, infatti, l 3 marzo coincide con la data di adozione della Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora (CITES – Convenzione sul commercio internazionale delle specie in via d’estinzione appartenenti alla fauna e alla flora selvatica) perciò s trasforma letteralmente in un mezzo per diffondere la consapevolezza necessaria alla difesa della biodiversità animale e vegetale.
ViviBarletta pertanto ha aderito all’invito organizzando l’evento “We and Nature”, finalizzato alla sensibilizzazione della difesa della flora e della fauna contro ogni tipo di illegalità. La manifestazione si terrà a Barletta in Piazza Aldo Moro, dalle ore 10.30 alle ore 13.00 di domenica 2 marzo. «L’Associazione che rappresento ritiene necessario accrescere l’impegno per lottare contro l’estinzione e per porre fine ai reati contro gli animali, l’ambiente e la natura. ViviBarletta si sente culturalmente vicina alle organizzazioni governative e non, che costantemente s’impegnano per difendere questi nobili principi» ha scritto Raffaelle Porreca Salerno in una nota.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn flashmob per la Lettura
Articolo successivoUomo arrestato per pestaggio ai danni della sua ex compagna
Giusy Del Salvatore
Giusy Del Salvatore è nata a Barletta nel 1987. Nella città pugliese porta avanti le sue attività di giornalista, blogger, copywriter, web marketing specialist e social media manager. Dopo la maturità classica conseguita presso il liceo classico “A. Casardi” di Barletta si è laureata in Editoria e Giornalismo presso l’Università degli studi di Bari. Successivamente ha frequentato il “First Master in Giornalismo", il master di “Formazione giornalistica ed editoriale”, il master in "Giornalismo Digitale" e il master in "Social Media e Digital Marketing". È appassionata di ecologia, salvaguardia animale/ambientale, poesia, letteratura, architettura, design, web e social media marketing. Ha iniziato a scrivere professionalmente occupandosi di cinema e spettacolo per la rivista Ecodelcinema mantenendo viva l'emozione della prima pubblicazione. È stata caposervizio del mensile ControStile, affrontando argomenti di ogni genere, realizzando interessanti interviste ed inchieste. Ha collaborato con il quotidiano d'informazione tecnologica HwGadget, con la rivista online LSD Magazine e con il settimanale TempoVissuto scrivendo articoli di approfondimento sociale. Nel 2012 con Aletti Editore ha pubblicato un libro di poesie intitolato "Chiamale come vuoi - Siamo solo poeti incompresi" riscuotendo discreto successo e vari apprezzamenti. Ha ricevuto molteplici premi e riconoscimenti in diversi concorsi poetici e letterari, pubblicando numerose poesie in antologie tematiche. Nel 2016 ha pubblicato la raccolta di poesie illustrate "Criptica come la Luna", edita da Alter Ego, finalista al Premio Carver 2016. È autrice dell’eco-blog Mela Verde News in cui e vengono trattati e approfonditi argomenti relativi alla sfera green. Attualmente è Direttore Responsabile di Barletta News e lavora come freelance per aziende e privati nell’ambito del web e social media marketing. In qualità di esperta coordina gli alunni del liceo scientifico Carlo Cafiero di Barletta nel progetto di alternanza scuola-lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here