Barletta, campane a festa nel quartiere San Giacomo

“Possiamo  prendere atto oggi dei risultati di due interventi significativi in un quartiere storico della città: qui hanno avuto inizio le prime attività civiche”. Così il sindaco Pasquale Cascella in occasione della consegna al quartiere San Giacomo degli attesi interventi di manutenzione dell’orologio e della rete idrica con la partecipazione degli assessori Marina Dimatteo, Michele Lasala, don Sabino Lattanzio, il referente della ditta esecutrice dei lavori e i residenti della zona.

Intendiamo restituire una visione unitaria urbana – ha affermato il sindaco – certi di poter contare sul sostegno dei cittadini che già in queste ore possono tornare ad apprezzare uno dei simboli identitari del ‘Borgonovo’ come l’orologio nella sua rinnovata bellezza e funzionalità insieme alla rete idrica, indispensabile per i residenti”.

Per l’orologio di San Giacomo si è proceduto alla sostituzione integrale del meccanismo regolante il funzionamento (in particolare, la centralina elettronica per il rintocco della campana), al ripristino della sua piena funzionalità e al restauro del portone di accesso alla struttura. 

Contemporaneamente, in via Pistergola e in vico del Lupo, sempre nel quartiere San Giacomo – Sette Frati, sono stati portati a termine gli interventi, concordati con l’Acquedotto Pugliese, per la sostituzione delle condotte idrico – fognanti e la realizzazione di nuovi impianti di allaccio delle utenze private alla rete cittadina. 

Le opere idrauliche sono state invece corredate dal rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi e dalla realizzazione delle rampe a beneficio dei portatori di disabilità. Attenzione è stata riservata, infine, alla realizzazione della pavimentazione in basolato cercando, laddove possibile, di recuperare quella preesistente, riposizionata nello slargo centrale alla via, nel rispetto del patrimonio storico del quartiere.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here