Barletta, arrestato sorvegliato speciale sorpreso con pregiudicati

I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, un sorvegliato speciale di p.s. 29enne del luogo, per violazione degli obblighi. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio condotto nel centro storico della città, hanno sorpreso il giovane, in due diverse circostanze, in compagnia di alcuni pregiudicati locali.

Il sorvegliato, infatti, seguito a distanza dai carabinieri in abiti civili, è stato visto prima fermarsi a parlare con un censurato nei pressi di Porta Castello e poco più tardi intrattenersi con un gruppo di giovani all’interno della villa comunale, tra i quali, grazie al controllo eseguito in quel momento, è stato appurato essere presente un individuo sottoposto all’avviso orale di p.s.. Accertata così la duplice violazione alla misura di sicurezza cui è sottoposto, il 29enne è stato tratto in arresto e, su disposizione impartita dalla Procura della Repubblica di Trani, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here