Barletta, polizia arresta 42enne per maltrattamenti in famiglia

polizia

Questa mattina, a Barletta, i poliziotti del locale Commissariato di Polizia di Stato hanno arrestato un pluripregiudicato barlettano di 42 anni, resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, violenza e minacce nei confronti della propria moglie e dei figli.

La scorsa notte l’uomo, rientrato presso la sua abitazione in evidente stato di ubriachezza, ha picchiato e minacciato di morte la moglie ed i suoi figli.

I poliziotti della Squadra Volante, allertati dalla chiamata al 113 effettuata da uno dei figli dell’uomo, si sono recati presso la sua abitazione ed hanno fermato il 42enne che è stato arrestato e condotto presso il carcere di Trani.

Decisivo il racconto fatto agli agenti dal figlio dell’arrestato; questi ha raccontato dei continui maltrattamenti a cui lui e la sorella minore sono stati costretti ad assistere, ormai da anni, riferendo di un padre che, puntualmente, tornava a casa ubriaco e minacciava e picchiava la loro madre.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here