Bar.S.A. su deiezioni canine ed igiene pubblica: una città pulita con l’aiuto di tutti

In queste settimane abbiamo preso atto di un disagio presente in città sollevato da più parti e che riguarda la necessità di garantire il mantenimento dell’igiene del suolo pubblico e il decoro dell’ambiente urbano.

Molti cittadini, attraverso i giornali e la pagina istituzionale di Bar.s.A presente su Facebook, hanno segnalato accoratamente come il suolo pubblico o di pubblico accesso come strade, marciapiedi, piazze e zone verdi, a causa dell’incuria dei proprietari di cani, venga frequentemente insudiciato dagli escrementi degli animali, con conseguenti rischi per la salute dei cittadini nonché grave pregiudizio al pubblico decoro.

Ci dispiace constatare come, nonostante la recente installazione di dog station, diffuse in vari punti strategici della città (inserire data e numero) ora prossimi al rafforzamento con l’introduzione di altri 20 contenitori, siano utilizzati come cestini per il pattume e la mancata rimozione delle deiezioni canine sul suolo pubblico da parte dei padroni. Le dog station sono state poi potenziate dall’introduzione di uno scooter dotato di aspira-deiezioni canine che ogni giorno, con turni di 6 ore, provvede alla rimozione delle deiezioni dal suolo a cui si aggiunge la pulizia quotidiana del personale addetto.

Nonostante il massimo dell’impegno dell’azienda e di tutti i suoi operatori è necessario che i padroni mantengano alta la responsabilità del controllo e della conduzione dell’animale per non pregiudicare la vivibilità della città facendo attenzione al doveroso rispetto di alcune regole di condotta volte a tutelare l’ambiente, la pulizia e l’igiene di tutti i luoghi aperti al pubblico. E’ utile rammendare in questa occasione che i proprietari degli amici a quattro zampe sono obbligati, secondo l’ordinanza sindacale n° 13326 del 02/05/1995 ancora vigente, ad evitare che i loro animali insudicino con escrementi gli spazi pubblici, dotandosi di paletta e provvedendo all’immediata pulizia del suolo imbrattato dagli animali raccogliendo gli escrementi prodotti dagli stessi e depositarli, con idonei involucri o sacchetti chiusi a provata tenuta all’acqua, negli appositi cestini stradali per la raccolta dei rifiuti.

Mantenere la città pulita è dunque un compito da svolgere insieme, un legame fatto di serietà e dedizione da parte di Bar.S.A e dalla cura del rispetto delle regole da parte dei cittadini per una citta’ pulita con l’aiuto di tutti.

 

Ufficio Stampa Bar.S.A

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here