La neurodiversità deve mescolarsi alla neurotipicità

A partire da oggi, i giornalisti Gianluca Rotunno e Patrizia Corvasce daranno il via ad una serie di appuntamenti denominati ‘ Autism Every Day”.

Con il nuovo format, la redazione Barletta News, intende mantenere alta l’attenzione sull’autismo per ricordare che, una volta spente le luci blu sulla Giornata Mondiale dedicata a questa particolare condizione, esistono altre 364 giornate che non sono affatto mondiali. Anzi, sono giornate di abituale fatica, la cui importanza non si allarga al mondo intero ma spesso non raggiunge neanche la propria città. Ma questo non è affatto il caso di Barletta che, invece, ha accolto le proposte della Cooperativa sociale ” SI.VO.LA.” con sede a Barletta presso il Consorzio 5 Stelle in via Trani.

Ne abbiamo parlato con la presidente, dott.ssa Erica Lacerenza: psicologa, psicoterapeuta e analista del comportamento. Nel corso della videointervista, è emersa l’importanza di calcare il segno ogni giorno sull’autismo attraverso la sensibilizzazione e la preparazione del territorio cittadino con il coinvolgimento delle diverse realtà commerciali e culturali. E’ così che si è creata una rete ben strutturata, solidale, coesa e di inclusione in grado di accogliere la neurodiversità. Gradita ospite della redazione anche Titty Dambra, direttore della Multisala Paolillo di Barletta nonchè promotrice del progetto ” Cinema Autism Friendly” che ha riscosso in città un incredibile successo. In conclusione la dott.ssa Lacerenza ha sottolineato come ciascuno dei progetti è rivolto a tutti i soggetti autistici del territorio e non soltanto a quelli presi in carico dalla Cooperativa a scopo riabilitativo.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here