Aumentati gli esorcismi e corsi di aggiornamento per preti

barlettanew - esorcismi

Corsi di aggiornamento anche per la categoria ecclesiastica. Preti e sacerdoti dovranno aggiornarsi poiché sembra che gli esorcismi siano in costante aumento a differenza di un calo netto di sacerdoti che vogliono sconfiggere il maligno. 

Purtroppo, negli ultimi anni, sembra che almeno 500 mila persone siano ossessionati dal demonio, chiaramente non ci riferiamo a teste che girano come i grandi classici del cinema e i loro effetti speciali ma a vere possessioni.

Come un professionista qualsiasi, l’esorcista si deve aggiornare e tenere il passo con i tempi, infatti a Palermo, si è aperto un incontro di aggiornamenti per gli esorcisti riconosciuto dalla conferenza episcopale.

La vocazione scarseggia

Il problema è che scarseggia sempre più la vocazione per possibili sacerdoti e sembrerebbe che molti Cristiani non credano più all’esistenza del cattivo, infatti, sono pochi gli esorcisti nominati e pochi i giovani preti disposti ad imparare la pratica per la liberazione delle anime.

Bisogna avere la licenza

Non è nemmeno facile improvvisarsi esorcisti, tutt’altro, serve una peculiare ed espressa licenza scritta dal Vescovo e nessuno può proferire legittimamente esorcismi senza il permesso vescovile.

L’Associazione internazionale degli esorcisti al Corriere è riconosciuta dal Vaticano e conta circa 400 sacerdoti, 240 dei quali in Italia. Padre Carlin, frate cappuccino portavoce della suddetta Associazione, riferisce che purtroppo manca una formazione accademica su angeli e demoni poiché eliminata dopo il Vaticano II.

Serve la conoscenza

Tutti sappiamo che il Sacerdote nel momento nell’esorcismo, di solito, interviene con una preghiera, un comando diretto al demonio perché se ne vada nel nome di Gesù e della Chiesa.

Però non è nemmeno semplice scovare il diavolo perché bisogna avere la conoscenza dei “sintomi” della possessione come: un’avversione straordinaria, furibonda al sacro e agli oggetti sacri, una forma fisica abnorme che va al di là delle patologie psichiche, conoscenza di lingue mai studiate  sia moderne che morte e la conoscenza di cose occulte.

Sembra che si stia parlando di un film Horror e invece la realtà è che si è meno credenti in tutto ormai non solo in Dio.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here