Assoimprese ed Elabpoint, il nuovo corso di un’associazione storica

Ottenuto il riconoscimento della regione Puglia per l’erogazione di corsi di formazione e orientamento professionali

Assoimprese

La storica associazione di categoria Assoimprese, che insieme al centro di formazione e orientamento professionale Elabpoint, opera dal 1995 in Puglia nel campo della formazione e dell’orientamento professionali, ha ottenuto il riconoscimento della regione Puglia, con il quale prende il via un nuovo corso, avviato sempre a Barletta, all’indomani della delocalizzazione fuori dal centro cittadino, in via Trani, al civico 122.

La nuova sede, con il suo centro di formazione, è dotata di spazi dedicati alla formazione, con due aule multimediali, allestite con i più moderni ed efficaci strumenti didattici, fra cui la Lim (la lavagna interattiva multimediale), e postazioni informatiche, per una capienza, complessiva, di circa 50 fruitori.

Diversi sono i corsi di formazione appena avviati e in programma: saranno dieci ogni anno quelli per la somministrazione di alimenti e bevande, il prossimo partirà il 4 dicembre; Elabpoint è anche sede Eipass, per le certificazioni e la formazione informatica; sono previsti corsi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, di primo soccorso, marketing, E commerce e tutto quanto necessario agli utenti – fruitori di Assoimprese e cioè gli operatori del commercio, turismo, servizi, gli artigiani e i piccoli imprenditori.

“Il nostro obiettivo – spiega il presidente di Assoimprese e titolare di Elabpoint, Franco Filannino – è orientare gli operatori nostri utenti alla crescita delle loro potenzialità, sviluppando e puntando a una economia digitale, perché inneschino un circolo virtuoso che porti alla crescita e allo sviluppo, anche culturale e quindi, di attrattiva turistica, del territorio e di Barletta”.

“Abbiamo i professionisti capaci di operare in questa direzione – continua Filannino – e se il nostro slogan originario era ‘rendere una persona più forte esaltandone le qualità migliori’, c’è ora la necessità di crescere e migliorare per migliorare il bene comune, perché si operi in simbiosi per una crescita vera che coinvolga tutti, persone e saperi, individui e comunità”.

Assoimprese opera, per definizione e per ragioni di natura amministrativa e burocratica, in sinergia con i partner istituzionali del territorio, la regione Puglia, i centri per l’impiego, i comuni.

“A tal proposito – commenta Filannino – mi preme sottolineare quanto sarebbe importante un rapporto con l’amministrazione comunale di Barletta, essendo Assoimprese una di quelle realtà che ha voluto, nel nome della sicurezza e del rispetto delle regole, lasciare il centro cittadino e la sede storica di via Ospedale dei Pellegrini, all’indomani di un fatto drammatico che ha segnato la storia della nostra città, per andare a operare in sicurezza, rappresentando un esempio virtuoso e un progetto che è stato finanziato con fondi pubblici. Per questo colgo l’occasione per invitare ufficialmente il sindaco e i rappresentanti dell’amministrazione che vorranno, a venire a conoscere questa vecchia ma nuova realtà, per non sottolineare solo e sempre quello che non funziona ma anche le piccole imprese che riescono!”.

Tutta la formazione professionale di Assoimprese è autofinanziata, ma sono in corso le procedure necessarie per i necessari accreditamenti che consentiranno l’attivazione di corsi finanziati e tirocini formativi

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here