L’Associazione Barletta Azione 360° e i commercianti del settore ittico al Comune di Barletta: “Si faccia chiarezza su rifiuti speciali e tariffe Tari”

Il giorno 08/02/2018, l’associazione Barlettaazione360°, i commercianti del settore ittico e il Responsabile della Feder Commercio Ruggiero Dicuonzo, dopo richiesta di incontro sono stati convocati dalle Istituzioni Comunali nella persona dell’Assessore alle attività produttive Giuseppe Gammarota.

L’incontro, ha avuto come argomento di dibattito le istanze degli operatori ittici relative alcune possibili anomalie legate allo smaltimento dei rifiuti speciali, ed alle tariffe Tari. Considerando il momento di crisi economica attuale,chiarire o ottenere possibili soluzioni che tendano a sgravare gli oneri che pesano sulle attività commerciali, secondo la nostra Associazione, concorde con i sindacati di settore, è fondamentale per aiutare la ripresa economica delle attività della nostra città. Ringraziando la disponibilità all’ascolto, alle Istituzioni competenti, riferiamo con soddisfazione ai cittadini, che le istanze proposte sono state prese in considerazione.

A tal proposito, si è concertato da parte delle Istituzioni un secondo incontro più approfondito e specifico con la presenza di tutte le Istituzioni corresponsabilizzate al settore. L’Associazione Barletta azione 360°, continuerà il progetto di amministrazione partecipata con i cittadini, perchè crediamo che in un momento di confusione politico amministrativa come quello attualmente in atto, l’unica possibile via di ripresa, sia quella di spronare i cittadini a denunciare in prima persona lamentazioni ed istanze, collaborando in maniera diretta con le istituzioni alla ricerca di opportune soluzioni.Tutti insieme,si può fare!

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here