Assegnati gli alloggi nell’area dell’ex distilleria

alloggi

Si è proceduto ieri mattina, presso gli uffici del settore Demanio, Patrimonio/Ufficio Casa del Comune di Barletta, all’assegnazione agli anziani aventi diritto dei sedici alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica in locazione, realizzati nell’area inclusa nel Programma di Recupero Urbano dell’ex distilleria di Barletta, occupati abusivamente nel 2009. A seguito dello sgombero dello scorso 8 aprile e della riconsegna dell’immobile da parte della magistratura all’Amministrazione comunale, si è potuto procedere – alla presenza del vice sindaco e assessore alle Politiche Sociali Anna Rizzi Francabandiera, dell’assessore alla Polizia Municipale Marcello Lanotte, della dirigente del Servizio Demanio, Patrimonio e Casa, Rosa Di Palma, di funzionari e tecnici dei settori competenti – alla scelta da parte dei legittimi assegnatari delle unità abitative, sulla base del punteggio conseguito nella graduatoria redatta a conclusione del procedimento in esecuzione della determinazione dirigenziale del n. 385 del 19 marzo 2015.

A ciascun assegnatario è stata consegnata la bozza del contratto di locazione. La consegna materiale avverrà a conclusione degli interventi di manutenzione resisi necessari per garantire la piena funzionalità abitativa.

Si conferma, così, la volontà dell’Amministrazione di operare per la coesione sociale nel rispetto della legalità.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here