Assaltato un tir carico di gasolio Barletta

Sequestrato l’autotrasportatore, poi liberato ad Andria

All’altezza dello svincolo per la contrada Rasciatano (lungo la ss93) un tir carico di gasolio è stato assaltato da un commando di almeno tre persone armate di fucile. L’autotrasportatore è stato costretto a salire sulla loro auto mentre uno di essi si è posto alla guida del mezzo pesante dandosi alla fuga. L’uomo è poi stato rilasciato ad Andria lungo la sp 231.

Dato l’allarme è immediatamente scattato il piano antirapina, coordinato dai militari delle Compagnie di Barletta e Trani che, grazie anche al sistema di allarme satellitare di cui il mezzo era fornito, sono riusciti a localizzare in breve tempo il TIR con l’intero carico. Il mezzo si trovava all’interno di un deposito sito in via Trani nella zona industriale tra Trani e Barletta. Il TIR è stato recuperato con l’intero carico di gasolio.

Nel deposito è stata trovata anche una motrice ed un rimorchio già predisposti per i canali del riciclaggio in quanto privi del numero di telaio, risultati poi oggetto di un’altra rapina avvenuta con le stessa modalità lo scorso 7 gennaio lungo la ss16 bis all’altezza della località “Boccadoro”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here