Arcidiocesi di Trani, Verso la prova di idoneità per gli aspiranti insegnati Religione

arcidiocesi

Agli aspiranti insegnanti di Religione Cattolica dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie che fossero ancora privi di idoneità all’ insegnamento presto sarà data la possibilità di poterla conseguire. Lo ha comunicato Don Francesco La Notte, Direttore diocesano dell’ “Ufficio Scuola-Servizio diocesano per l’Insegnamento della Religione Cattolica” in una lettera inviata agli interessati, di cui si porge il testo integrale:

In seguito alle disposizioni dell’Arcivescovo in materia di conferimento dell’Idoneità all’Insegnamento della Religione Cattolica nelle scuole di ogni ordine e grado con sede nell’Arcidiocesi, secondo le disposizioni del Codice di Diritto Canonico e dell’Intesa MIUR-CEI DPR 175/12

si comunica:

– che sono state rese pubbliche le norme generali per il conferimento dell’Idoneità;

– che sono state rese pubbliche le indicazioni per l’Idoneità 2018;

– che è stato reso pubblico il regolamento delle prove per il conferimento dell’Idoneità, le date delle stesse, i programmi su cui gli aspiranti devono essere pronti e la data di scadenza di presentazione della domanda;

– che dette informazioni sono reperibili presso l’Albo dell’Ufficio Scuola presso la sede della Curia in Via Beltrani 9 in Trani e presso il sito internet http://www.arcidiocesitrani.it nella sezione Ufficio Scuola- Servizio diocesano agli IRC.

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here