Domani alle ore 11.30, nell’area dell’ex distilleria è prevista la consegna delle chiavi ai legittimi assegnatari degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica ancora disponibili realizzati nell’ambito delle azioni previste dal Programma di Recupero Urbano. Le abitazioni, sei in tutto, spettano agli aventi diritto collocatisi utilmente nella graduatoria speciale dei richiedenti di età superiore ai sessantacinque anni che vivono da soli o in coppia. Alla cerimonia parteciperanno il Commissario Straordinario Gaetano Tufariello, la Sub Commissario Assunta Russo, il Segretario Generale Anna Maria Guglielmi e i dirigenti dei settori comunali la cui attività, svolta in sinergia, ha consentito di portare rapidamente a termine l’importante obiettivo di alto profilo sociale, di riqualificazione urbana e di rispetto della legalità. Gli alloggi rientrano tra quelli occupati abusivamente nel 2009, quindi sgomberati e riconsegnati dalla Magistratura all’Amministrazione comunale nel 2015, che ha provveduto a ripristinarne la funzionalità e l’abitabilità.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here