La discesa di un nucleo freddo, legato ad una saccatura centrata sulla penisola scandinava, determinerà un rapido ma significativo peggioramento delle condizioni meteorologiche con fenomeni a prevalente carattere temporalesco. La perturbazione sarà accompagnata dalla temporanea intensificazione della ventilazione dai quadranti nord-orientali e da un conseguente, seppur momentaneo, calo termico.

Per quanto esposto nel bollettino di vigilanza meteorologica nazionale di oggi, venerdì 22 Giugno 2018, sulla base della concertazione sinottica odierna e dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso ieri dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha valutato, un’ALLERTA ARANCIONE per rischio idrogeologico e idrogeologico per temporali sulla Puglia Centro Settentrionale. Dal pomeriggio di oggi e per le successive 28 ore sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia settentrionale e in estensione anche sulle restanti zone della Puglia.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Il Centro Funzionale monitorerà gli eventi fornendo aggiornamenti in merito all’evolversi della situazione meteo.

La Sezione Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione, invitando ad attenersi alla norme di autoprotezione.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here