Proseguono le attività di controllo sul territorio comunale, disposte dal sindaco Cosimo Cannito, d’intesa con il comando di Polizia locale e Bar.s.a., al fine di contrastare l’abbandono dei rifiuti per strada, senza rispettare le regole e le disposizioni che disciplinano la raccolta differenziata, fra cui l’ordinanza sindacale n.27830 dell’11/04/2018.

Le immagini allegate, che riguardano via Minervino, via Misericordia e via Del Gelso, mostrano quanti, noncuranti di tutto questo, continuano a lasciare i rifiuti per strada e soprattutto nei pressi delle campane per il vetro. La polizia municipale è al lavoro per la loro identificazione, alla quale seguirà l’elevazione della sanzione prevista, pari a 600 euro.

“Tempo ci vorrà ma alla fine sono convinto che questo nostro impegno non sarà vano – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – perché a tutti deve essere chiaro che chi sporca e con la propria inciviltà offende la città non la passa liscia, viene individuato e sanzionato. Differenziare è un dovere e deve fare pare parte delle nostre abitudini!”.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here