Sabato 5 luglio: solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Grazia Divina e di San Giuseppe

5 LUGLIOSi svolgeranno sabato 5 luglio a Barletta, i solenni festeggiamenti in onore della Beata Vergine Maria della Grazia Divina, (la cui memoria liturgica ricorre il 2 luglio) e di San Giuseppe.
Ad essere in festa per l’occasione la Chiesa di San Giovanni di Dio in San Giuseppe, nel quartiere Settefrati della Prepositura San Giacomo Maggiore.
La festa, ha origini antiche a Barletta, tant’è che in zona c’è una strada intitolata alla Madonna della Grazia – A STR’D DA MADON DA GREZJE – in cui è collocata un’edicola con la venerata immagine mariana, di proprietà privata, con la quale anticamente si svolgeva la processione.

Sabato 5 luglio, presso la Chiesa di San Giovanni di Dio sarà celebrata alle ore 19,00 da Mons. Sabino Amedeo Lattanzio, la Santa Messa Solenne alla quale seguirà a processione con il seguente itinerario: Via Manfredi, Vico Torto, Via Bonelli, Via Manfredi, Via Galliano, Via Mons. Dimiccoli, Via Porta Reale, C.So Vittorio Emanuele, Via San Donato, Via Meschiltri, Via San Vito, Via Madonna delle Grazie, Via Lacerenza, C.so Vittorio Emanuele, Via Consalvo da Cordova, P.zza Plebiscito, Via Mulini, Via San Lazzaro.
Caratteristica della processione è che lungo il percorso vengono realizzati altarini votivi alla Madonna e a San Giuseppe, innanzi ai quali le effigi sacre sostano per un momento di preghiera comunitario.
Quest’anno la solennità si arricchisce e verrà resa particolare, perché l’Effige della Madonna che sarà portata in processione è stata incoronata, lo scorso 26 marzo da Papa Francesco.

Infatti, la Parrocchia San Giacomo Maggiore di Barletta, in occasione del 275° anniversario della Confraternita del Transito di San Giuseppe degli Artieri, si è recata in pellegrinaggio a Roma per partecipare all’udienza generale di Papa Francesco e, per l’occasione, il Papa ha benedetto ed incoronato l’Effige della Madonna della Grazia, venerata nella Chiesa di san Giovanni di Dio,a cui il quartiere di San Giacomo di è molto devoto e la cui festa, con la processione della sacra Effige Mariana e della statua lignea di San Giuseppe si svolge nel primo sabato di luglio, presso la Chiesa di San Giovanni di Dio, di cui è rettore Mons. Sabino Amedeo Lattanzio, parroco di San Giacomo e padre spirituale della Confraternita.

A cura di Emanuele Mascolo

Commenta questo articolo

2 COMMENTI

  1. Salve, potrei avere delucidazioni circa la Cappella della Madonna delle Grazie e delle motivazioni per cui l’immagine è collocato al civico 63 di via San Donato ? Chi e perché l’ ha posta lì? Ci sono documentazioni a riguardo e dove è possibile recuperarle? Se aveste una breve descrizione storica relativa alla Cappella da inviarmi ve ne sarei infinitamente grata.
    Grazie anticipatamente

    Laura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here