A sostegno del club: i tifosi fondano la SOS Barletta Calcio

Nei prossimi giorni sarà costituita la SOS BARLETTA CALCIO S.R.L.S., che si propone di affiancare il sodalizio che rappresenta la nostra squadra del cuore, supportandola dal punto di vista economico ed organizzativo.
Chi vorrà partecipare al simbolico momento dell’atto costituente di questa società (un evento che immaginiamo sarà ricordato nei prossimi anni come fondamentale per il bene del calcio barlettano) può contattare lo studio del dott. Michele Dicataldo o le categorie di tifosi firmatarie di questo comunicato.

Al momento della costituzione della società, sarà necessario versare il 10% della quota prevista, con l’impegno a provvedere al saldo del restante 90% negli step successivi già programmati. Ricordiamo che la singola quota è pari all’importo di € 5.000,00.
Questa associazione non nasce in alcun modo per favorire l’attuale Presidente e maggior azionista della S.S. Barletta Calcio, Giuseppe Perpignano.
I fondi raccolti saranno utilizzati per l’attuale Società Sportiva esclusivamente se il sig. Perpignano farà fede ai propri impegni presi nel preliminare di cessione del 29+2% delle quote, siglato nelle settimane scorse (che ricordiamo riguardano tutti i pagamenti relativi alla Stagione 2014/15, dagli stipendi dei tesserati alle rate concordate per Contributi e IVA fino al 30 giugno 2015). Lo stesso Perpignano dovrà inoltre effettuare un finanziamento soci di pari importo a quello versato dalla SOS BARLETTA CALCIO S.R.L.S.

Specifichiamo che al 29+2% delle quote andrebbe sommato il 20% in mano a Federico Trani, figlio della sig.ra Anna Durio, con cui è in atto una trattativa per entrare in controllo di queste quote, che darebbero la maggioranza del pacchetto azionario ai soci che rappresentano la realtà locale di fiducia dei tifosi barlettani.
I fondi raccolti saranno utili come supporto sostanziale e allo stesso tempo simbolico, anche nell’ipotesi di cessione, a persona/e con accertata solidità economica, dell’intera percentuale al momento in mano di Perpignano.

In caso di infausto esito negativo (con conseguente mancata iscrizione al prossimo Campionato di Lega Pro) la SOS BARLETTA CALCIO S.R.L.S. potrà sciogliersi (restituendo a ciascun sottoscrittore i contributi ricevuti) oppure restare in attività per costituire la base di partenza per il futuro del calcio barlettano, che ripartirebbe dai campionati dilettantistici.
L’elenco dei costituenti della società potrà essere reso pubblico, per chi lo desidera. Così come per tutti gli altri contributori.
Inoltre con il dott. Dicataldo si stanno studiando delle forme di agevolazione per i possessori di Partita IVA che forniranno il loro supporto all’iniziativa.

Al momento sono arrivate già una decina di adesioni verbali, un numero notevole se si considera che la società non è ancora materialmente formata. Importante il supporto che si sta ricevendo dal mondo imprenditoriale, istituzionale, politico e della comunicazione.
Solo con la vicinanza di tutte le componenti si potrà scrivere un nuovo futuro per il calcio a Barletta. Certamente più solido e coinvolgente di quello vissuto nel recente passato.

CUCS 1987
Gruppo Erotico 1987
Barletta Club “I Biancorossi”
ogni singolo tifoso del Barletta

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here