“L’estate si spara le ultime cartucce con ferragosto, malinconica come una bella donna che sfiorisce. L’anno prosegue, abbandonando le spiagge”.
Marcello Vitale

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here