Giornata Mondiale della bicicletta

Una giornata, quella di oggi, dedicata alla bicicletta, con la finalità di trasmettere un messaggio: “La bicicletta appartiene e serve a tutta l’umanità”.

 

Ad istituire tale giornata è stata l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) il 12 aprile 2018 con una risoluzione adottata con il voto favorevole di tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite.

La predetta risoluzione, partendo dall’idea che la bicicletta rappresenta un mezzo di trasporto semplice ed economico oltre che sostenibile, incoraggia gli Stati a promuoverne l’utilizzo.

 

All’uopo, l’ONU invita gli Stati a migliorare la sicurezza sulle strade e ad inserire le bici e le infrastrutture ad esse legate in un programma di mobilità integrata.

Ovviamente, oltre ad offrire condizioni adeguate per l’utilizzo del predetto mezzo di trasporto, è fondamentale diffondere l’importanza della “pedalata”.

Trattasi di attività accessibile ad ogni età che può essere praticata sin da piccoli, cominciando magari con le due rotelle aggiuntive e il necessario casco.

 

Quali sono i benefici principali?

 

Innanzitutto il miglioramento della circolazione venosa e la diminuzione della pressione.

Inoltre, pedalare ha effetti benefici sulla silhouette atteso che consente di perdere peso senza troppi sacrifici.

E’ dimostrato, infatti, che pedalando a ritmo sostenuto, si bruciano dalle 500 alle 600 calorie in un’ora e si tonificano gambe e glutei.

Si raccomanda ovviamente di procedere per gradi, evitando sforzi eccessivi.

Migliora il metabolismo e si riduce il colesterolo cattivo (HDL).

 

Inoltre, l’utilizzo della bicicletta non danneggia le articolazioni in quanto oltre il 50% del peso corporeo si scarica su glutei e sulla sella senza interessare le ginocchia o le caviglie; non a caso il pedalare è una terapia spesso prescritta agli anziani che hanno problemi alle articolazioni.

A beneficiarne sarà anche la psiche grazie al buon umore che una sana passeggiata in biciletta (e magari in compagnia) regala.

Vantaggi anche per l’ambiente con evidente riduzione dell’inquinamento e per la circolazione in città in quanto grazie alle bici si evitano ingorghi nel traffico.

Questi gli effetti, non resta che augurare a tutti una buona e salutare pedalata!

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here